Martedì, 11 Aprile 2017 17:00

Alzheimer, scoperti i meccanismi all'origine della malattia

Un esempio di "buona ricerca e buoni ricercatori": Alzheimer, scoperti i meccanismi all'origine della malattia.

La morte dell'area del cervello che produce la dopamina, un neurotrasmettitore essenziale per alcuni meccanismi di comunicazione tra i neuroni: sarebbe questa la causa del morbo di Alzheimer secondo lo studio pubblicato su Nature Communications da un'équipe di ricercatori coordinati da Marcello D'Amelio, responsabile dell'Unità di Ricerca di Neuroscienze Molecolari UCBM.

"Another Alzheimer's drug flops in pivotal clinical trial", così il titolo di Endpoint News della rivista Science del 15 febbraio 2017, una delle maggiori riviste scientifiche internazionali.
Perché continuiamo ad assistere a fallimenti in studi clinici?

Di seguito la spiegazione del Dott. D'Amelio.

"Una delle possibili risposte risiede nella scarsa conoscenza che abbiamo del cervello e di funzioni nervose che deragliano in corso di malattia. Nel nostro lavoro, frutto di una eccellente collaborazione tra diversi Istituti di ricerca romani (Università Campus Bio-medico, IRCCS Fondazione S. Lucia, Università "La Sapienza", Università Tor Vergata e CNR) abbiamo individuato, in un validato modello sperimentale di malattia, un'area del cervello che è neglect in ambito di malattia di Alzheimer, l'Area Tegmentale Ventrale. Un'area cerebrale formata da neuroni che producono dopamina, un neurotrasmettitore che ha una ruolo importante nel funzionamento dell'ippocampo e di aree limbiche associate alla funzione della memoria e all'umore, rispettivamente".
Il lavoro apre nuovi orizzonti in termine di diagnosi precoce, terapia e prevenzione.

Leggi l'articolo >>
Dopamine neuronal loss contributes to memory and reward dysfunction in a model of Alzheimer's disease.
Nat Commun. 2017 Apr 3;8:14727. doi: 10.1038/ncomms14727.

Leggi il Comunicato stampa >>
Scoperti i meccanismi all'origine dell'Azheimer

Marcello D'Amelio
- Professore Associato di Fisiologia Umana e Neurofisiologia, Università Campus Bio-medico di Roma
- Direttore del Laboratorio di Neuroscienze Molecolari, IRCCS Fondazione S. Lucia di Roma

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information