FISV Days 2017 - Relatori Torino

Presto e bene nella fabbrica delle proteine

Presto e bene spesso avviene nelle cellule, capaci di copiare fedelmente un testo di miliardi di caratteri in poche ore. Nella fabbrica delle proteine, sequenze lineari di aminoacidi sono ripiegate in strutture tridimensionali dotate di attività funzionale. Una proteina può assumere sino a 1030 conformazioni.
Come raggiungere presto e bene la sola dotata di attività?

Ricerca di nuovi antibiotici: passato, presente e futuro

Gli antibiotici curano una malattia, non solo i sintomi, e hanno contribuito ad allungare l'aspettativa di vita. Tuttavia, il loro eccessivo uso e abuso ha esercitato un'enorme pressione selettiva per lo sviluppo e la diffusione dell'antibiotico-resistenza, che oggi ha raggiunto livelli di crisi anche a causa del basso numero di nuovi antibiotici introdotti sul mercato.
Infine, il modello di marketing dell'industria farmaceutica ė stato messo in discussione per i nuovi antibiotici, che dovrebbero invece essere usati con cautela. Questo scenario verrà discusso nel contesto delle biotech companies, gli artefici principali dello sviluppo di nuovi antibiotici.

I vaccini: la scienza e le bugie

La cattiva informazione relativa alla sicurezza ed all'efficacia delle vaccinazioni e la incontrollata diffusione di tesi senza alcuna base reale esemplifica in una maniera che potremmo definire grottesca questo aspetto.
L'avversione alle pratiche vaccinali è tanto antica quanto i vaccini, ma l'accesso alla rete e le nuove modalità di comunicazione fanno emergere nuove problematiche estremamente complesse riguardo alla libertà di opinione ed alla necessità di garantire il pluralismo di un dibattito in presenza di affermazioni che sono da un lato riconosciute false in modo unanime dalla comunità scientifica, dall'altro capaci di indurre comportamenti pericolosi per il singolo e per la società.

Il doping e i rischi per la salute

L'uso delle sostanze dopanti per migliorare una prestazione sportiva, oltre ad essere contrario ai principi della lealtà su cui si basa lo sport, rappresenta un serio rischio per la salute degli atleti.
Ad esempio, il doping con gli steroidi anabolizzanti provoca un eccessivo aumento della massa muscolare che può causare lo stiramento o la rottura del tendine coinvolto.
Inoltre, gli steroidi anabolizzanti alterano il sistema endocrino.

La restrizione calorica per tutti: prevenzione e cura delle patologie infiammatorie

La restrizione calorica (RC), definita come una riduzione dell'apporto calorico pari al 20-40% in assenza di malnutrizione, rappresenta una potente strategia nutrizionale in grado di aumentare la longevità di microorganismi e specie animali presenti lungo la scala evolutiva.
La RC esercita anche un effetto protettivo nei confronti di varie patologie associate all'invecchiamento tra cui malattie cardiovascolari, cancro, sindromi neurodegenerative ed autoimmuni.

Cibo sano, sicuro e per tutti

Le malattie delle piante causate da funghi, batteri e virus causano mediamente perdite di produzione del 10%, con incidenze molto alte nei paesi in via di sviluppo.
Alcuni esempi del passato, a cominciare dalla tristemente nota carestia causata in Irlanda dalla peronospora della patata a metà del 1800 fino ad esempi più recenti dimostrano quanto alcune malattie delle piante possano turbare profondamente l'equilibrio sociale ed economico di un paese. Con esempi concreti si dimostra il ruolo fondamentale della patologia vegetale nel garantire cibo sano, sicuro e per tutti.

Cambiamenti climatici, acqua e foreste

Gli ultimi decenni hanno visto il ripetersi di stagioni estive estremamente calde e aride. Una conseguenza di tali eventi è l'aumento del tasso di mortalità degli alberi, al quale si associa il rischio di declino delle foreste con impatti su attività economiche e servizi ecologici connessi.
Lo studio dei meccanismi di assorbimento e trasporto dell'acqua nelle piante offre la chiave per comprendere quali specie siano più a rischio e per selezionare alberi più resistenti ai cambiamenti climatici.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information