Giovedì, 20 Novembre 2014 00:00

Scuola di Paleoantropologia: patrocinio FISV e nuova offerta didattica

Il Dipartimento di Fisica e Geologia dell'Università di Perugia, in collaborazione con la Galleria di Storia Naturale e la Soprintendenza per i Beni Archeologici dell'Umbria, presenta la Quinta Edizione della Scuola di Paleoantropologia di Perugia, un'occasione unica nel panorama nazionale di perfezionamento e approfondimento delle conoscenze sul tema dell'evoluzione umana.

Con l'Edizione 2015, la Scuola di Paleoantropologia si rinnova, proponendo una nuova offerta didattica articolata su due livelli:

• Primo Livello: formazione di base
Aperto a studenti, laureati, dottorandi, insegnanti e semplici appassionati, ha come obiettivo offrire una conoscenza di base nel campo della paleoantropologia e delle discipline correlate (antropologia molecolare, paleontologia dei vertebrati, archeologia preistorica, archeozoologia, geologia del Quaternario, primatologia, ecc.).

• Secondo Livello: workshop tematico
Corso specialistico e professionalizzante focalizzato, di anno in anno, su uno specifico tema/approccio metodologico. Dedicato a partecipanti con buone basi in paleoantropologia e/o discipline correlate, che siano interessati ad approfondire la tematica in esame.

Sia gli studenti del Primo Livello che quelli del Secondo Livello hanno la possibilità di accrescere le conoscenze acquisite durante la Scuola attraverso un field-workshop estivo di circa due settimane nella Gola di Olduvai, in Tanzania, organizzato grazie alla collaborazione con la University of Das es Salaam.

Workshop Edizione 2015

Paleoantropologia "virtuale" e morfometria geometrica
Una serie monografica di lezioni a carattere seminariale incentrate su antropologia virtuale, statistica multivariata e morfometria geometrica propone gli strumenti per orientarsi fra le possibilità offerte dalle nuove metodologie digitali applicate a ricerche sull'evoluzione umana.
Lo studente di questo nuovo "corso di perfezionamento" della Scuola di Paleoantropologia di Perugia vedrà allora come è possibile dare oggi risposte, a volte sorprendenti e inattese, a vecchie questioni nel campo della morfologia e dell'interpretazione dei reperti fossili.
Solo negli ultimi decenni questo insieme di nuove metodologie ha aperto lo studio dell'evoluzione umana a nuovi potenzialità di indagine, grazie all'integrazione tra innovative tecniche di realtà virtuale (capaci di acquisire e gestire in forma digitale tutti gli aspetti dell'anatomia sia esterna che interna di un reperto fossile) e metodologie basate sullo studio statistico e multivariato della variabilità biologica, facendo della morfologia una scienza più dinamica e analitica, molto meglio attrezzata per affrontare i processi evolutivi che contribuisce a interpretare.

Informazioni

La Quinta Edizione della Scuola di Paleoantropologia avrà luogo a Perugia dal 23 al 28 Febbraio 2015.

Le lezioni si terranno da lunedì 23/02 a venerdì 27/02/2015 presso il Dipartimento di Fisica e Geologia (ex Dipartimento di Scienze della Terra) dell'Università di Perugia.
Per ciascuna giornata, le lezioni/laboratori avranno una durata complessiva di 8 ore (4 al mattino e 4 al pomeriggio).

L'ultima giornata della Scuola (sabato 28/02/2015, fino alle 13:00 circa) avrà luogo presso la Galleria di Storia Naturale dell'Università di Perugia, a Casalina (Deruta). La giornata di sabato sarà dedicata a:

• Seminario di presentazione della Gola di Olduvai (sede del field-workshop) a cura di Angelo Barili;
• Consegna degli attestati di partecipazione.
Unitamente all'attestato, a ciascun partecipante sarà consegnato un certificato riportante il dettaglio dei corsi seguiti.

La partecipazione alla Scuola di Paleoantropologia consente l'ottenimento di 6 CFU.
La partecipazione al field-workshop estivo consente l'ottenimento di ulteriori 6 CFU.

PER GLI INSEGNANTI: La Scuola di Paleoantropologia è un corso di formazione accreditato presso il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (MIUR).

E previsto uno sconto del 10% sulla quota di iscrizione per tutti gli associati alla Federazione.

| Scarica la locandina | | Scarica la Prima Circolare |

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information