Posizione da Post-doc disponibile per ricerche sull’autofagia in Germania

  • 10 Jan 2020

Il Sonderforschungsbereich 1177 (SFB 1177. Ulteriori informazioni su: www.sfb1177.de) sulla caratterizzazione molecolare e funzionale dell’autofagia selettiva ha recentemente ricevuto finanziamenti per il secondo turno (2020-2023) da parte della Deutsche Forschungsgemeinschaft (DFG).

È già disponibile una posizione da Post Doc per il progetto di ricerca Molecular and Functional Characterization of Selective Autophagy con il professor Christian Behl, al Centro medico universitario dell’Università Johannes Gutenberg di Magonza.

I candidati dovranno avere un titolo accademico specialistico in una disciplina legata alle Scienze della vita (dottorato di ricerca o equivalente per posizioni di post-dottorato), un solido background in biochimica o biologia cellulare (la documentazione relativa alle pubblicazioni sottoposte a revisione paritaria è obbligatoria per i candidati post-doc) ed essere altamente motivato a cimentarsi in un campo in rapido cambiamento e altamente competitivo e internazionale.

L’offerta comprende una formazione interdisciplinare su misura per tutti i ricercatori del network, attività scientifiche comuni e un importante tutoraggio per lo sviluppo della futura singola carriera.

I candidati prescelti saranno comunicati a partire dal 15 gennaio 2020.

Tutte le istituzioni coinvolte nel progetto credono nelle pari opportunità: le donne e i candidati appartenenti a minoranze sono fortemente incoraggiati a proporsi.

Le domande con il consueto materiale informativo (CV, pubblicazioni, lettera motivazionale, ecc.) devono essere inviate via e-mail al più presto a cbehl@uni-mainz.de.

www.unimedizin-mainz.de/pathobiochemie